Altre applicazioni degli scanner Artec

Studio di processi biomeccanici

biomeccanicaLa funzionalità di registrazione video 3D sino a 80 fotogrammi al secondo permette agli scanner Artec di analizzare complessi processi biomeccanici come il funzionamento del sistema muscoscheletrico, i movimenti di atleti durante specifici momenti, ecc.
I dati ottenuti risultano preziosi per condurre approfondite analisi, che possono portare allo sviluppo di specifiche attrezzature volte a ridurre lo sforzo, migliorare l’efficienza ed ottenere migliori prestazioni.

Criminologia

impronteGli scanner Artec sono divenuti preziosi strumenti per i criminologi e la polizia scientifica. Consentono infatti di acquisire dati che non possono essere raccolti con una semplice rilevazione fotografica. Questi dati possono essere utilizzati in seguito per condurre studi dettagliati sulla scena del crimine, e per eseguire esperimenti che consentono di ricostruire in modo fedele la dinamica degli eventi, ed analizzare tutte le circostanze con l’ausilio delle più avanzate tecniche digitali.

Assicurazioni

incidenteGli esperti ed i periti assicurativi possono trarre vantaggio dalla tecnologia Artec per acquisire e memorizzare immagini 3D di veicoli danneggiati. Questo consente loro di effettuare complessi studi e fornire pareri molto più precisi riguardo alle cause e alle responsabilità di incidenti stradali.

Evidentemente, la disponibilità di modelli tridimensionali consente inoltre una ben più accurata valutazione dei danni.

Riproduzioni, modellismo

500Tra le curiose altre applicazioni degli scanner Artec spiccano il modellismo, la realizzazione di giocattoli, il restauro di carrozzerie e imbarcazioni d’epoca, si rende necessario disporre di un accurato modello 3D per poter realizzare, sfruttando le tecnologie CAM e CNC, repliche di componenti o di interi veicoli, dei quali non sono più disponibili documentazioni e disegni tecnici. Gli scanner Artec, facilmente portatili ed estremamente veloci, sono lo strumento ideale per acquisire modelli sul posto. Grazie ad una tecnologia senza contatto assolutamente sicura, è facile ottenere l’autorizzazione per impiegarli anche all’interno di musei, o per l’acquisizione di modelli particolarmente rari, che vanno preservati da qualsiasi possibile danneggiamento.

Pubblicità

gelatoNella realizzazione di filmati pubblicitari, in particolare riguardo a prodotti alimentari facilmente deperibili, quasi mai vengono utilizzati i prodotti reali. L’ambiente di scena (luci, calore, tempo) porterebbero ad un rapido deterioramento, a scapito dell’immagine risultante, che è l’obiettivo ultimo della pubblicità.
Lo stesso confezionamento tende a danneggiare i prodotti più delicati: vengono quindi utilizzati dei modelli, abilmente costruiti con i più svariati materiali da abili artigiani. Ma nell’epoca del digitale, questi modelli fisici possono agevolmente venire sostituiti da modelli virtuali 3D, che consentono inoltre di costruire complesse animazioni all’interno di scenari non riproducibili nel mondo reale. E la via più veloce per ottenere un modello 3D con credibili texture, non è forse la scansione?

Prenota una demo