10 gennaio 2017 alle 10:45 #5482
Pietro Meloni
Amministratore del forum

Ciao e benvenuto nel forum.
Le stampanti non soffrono particolarmente il freddo e l’umidità (ove non eccessive). Le stampe SI.
Alcuni materiali (es. PLA, Nylon) sono particolarmente igroscopici, e se assorbono umidità, durante la stampa si produce vapore per effetto delle elevate temperature. Il vapore da luogo a difetti anche gravi nei modelli stampati.

Quanto alla temperatura, l’ABS in particolare soffre gli sbalzi termici; andrebbe stampato a temperatura costante. Stampare all’aperto è assolutamente sconsigliato.

La “pericolosità” dei fumi è modesta, paragonabile nel peggiore delle ipotesi a quella della cottura di una bistecca alla griglia. Con la maggior parte dei filamenti in ABS moderni l’odore non è percepibile.

Le polveri (es. da carteggiatura etc.) se inspirate sono invece dannose. Come tutte le polveri.