Supporti e risoluzione

  • 24 maggio 2016 alle 10:29 #4965
    Anonimo

    Ho Stampato questo pezzo, una specie di imbuto con un manico, con i layer a 0.29 e supporti a 40 gradi.

    Oggetto posizionato come si vede nella prima immagine, cioè con la bocchetta piccola in basso.

    Il risultato (immagine 2) è un piccolo disastro.

    Nonostante i supporti coprissero tutte le pareti con forte inclinazione i filamenti non si sono attaccati fra loro. Questo oltre tutto ha reso difficilissimo staccare i supporti, che infatti nell’immagine sono ancora parzialmente attaccati.

    Sicuramente può avere influito la bassa definizione dei layer (0.29) e forse i supporti lite (support lite flaggato).

     

    Quale sarebbe stato il modo giusto per stampare quest’oggetto?

     

    Ipotizzo che la stampante funzioni perfettamente visto che altri oggetti stampati poche ore prima sono venuti veramente molto bene.

     

     

  • 24 maggio 2016 alle 17:25 #4969
    Pietro Meloni
    Amministratore del forum

    Buonasera Marco,

    Sicuramente la risoluzione 0,29 mm. non è ottimale per questo tipo di modello, con molte superfici curve. Suggerirei 0,14 o 0,09. I tempi si allungano, ma la qualità risulta molto migliore. I supporti vanno bene lite.
    Per quanto riguarda l’angolo di generazione supporti, non è conveniente salvo casi particolari usare valori superiori a 20°.

  • 24 maggio 2016 alle 18:48 #4970
    Anonimo

    Grazie per la risposta.

     

    Effettivamente con una risoluzione maggiore i tempi si allungano parecchio.   Avevo optato per 0.29 perché in questo caso particolare non avevo l’esigenza di una qualità elevata.

    Per quel che riguarda i supporti pensavo che con oggetti piuttosto grandi potesse esser pericoloso lasciare delle tettoie con sbalzi importanti, per questo ho messo 40°.

    Con 20° mi metteva solo quattro colonnine negli angoli e la parete a sbalzo era notevole.

     

    Può essere utile su oggetti di queste dimensioni e queste caratteristiche spegnere o ridurre la velocità della ventola per evitare che il filo si raffreddi troppo in fretta?

     

  • 25 maggio 2016 alle 9:23 #4973
    Pietro Meloni
    Amministratore del forum

    Con oggetti relativamente grandi (superfici oltre 2-3 cm. per lato) è conveniente disattivare completamente la ventola. L’ABS non “gradisce” sbalzi termici; la ventola va utilizzata (e in questo caso attivando l’opzione Auto) soltanto per superfici “molto” piccole (se sono le uniche che la macchina stampa nella sessione).

     

  • 25 maggio 2016 alle 10:15 #4974
    Anonimo

    Solo 2-3 cm? I prossimi modelli non troppo piccoli o articolati li stamperò senza ventola.

     

  • 26 maggio 2016 alle 12:09 #4994
    Anonimo

    Ho stampato un oggetto seguendo i tuoi consigli con layer 0.14 e supporti 20%.

    Inoltre ho settato su Z-Suite la velocità della ventola a zero ma durante la stampa ha continuato a girare (almeno apparentemente) a piena velocità e alla fine il difetto si è ripresentato. (vedi foto)

    Perché la ventola continua girare anche se settata a zero?

    Potremmo aver fatto qualche casino quando abbiamo rimontato l’hotend?

    Fra l’altro ho letto in un altro topic del forum che l’ugello andrebbe smontato a caldo ma noi non l’abbiamo fatto…  Potrebbe essersi danneggiato?

     

     

  • 26 maggio 2016 alle 12:54 #4996
    Pietro Meloni
    Amministratore del forum

    Ciao Marco,

    La ventola “visibile” (superiore) gira sempre. Lo scopo di questa ventola è convogliare aria fredda nel dissipatore (parallelepipedo metallico nero sul quale è fissata la ventola). Il dissipatore ha delle scanalature, e con il passaggio dell’aria si raffredda, realizzando il taglio termico per l’hot end, per evitare che il calore dell’estrusione si propaghi verso l’alto. La ventola di raffreddamento materiale è quella inferiore, coperta da un convogliatore in plastica. Quella non deve girare se è disattivata via software.

    Se l’ugello non si è rotto smontandolo a freddo, allora tutto è a posto. Il rischio di smontarlo/montarlo a freddo è che si rompa.

     

    Per quanto riguarda i difetti che segnali, ti riferisci ai filamenti non aderenti? Con quale materiale stai stampando?

     

  • 26 maggio 2016 alle 13:13 #4997
    Anonimo

    Ciao Pietro, grazie per la risposta.

    Si, sono i filamenti che si vedono bene soprattutto nell’immagine del primo post.

    Il materiale é ABS.

  • 27 maggio 2016 alle 15:26 #5019
    Anonimo

    Questo è il modello dell’oggetto del post precedente.

    In pratica gli oggetti di questo tipo mi danno quasi sempre questo problema dei filamenti staccati.

    Le statuine in ABS grigio (vedi foto sotto) invece vengono quasi sempre bene (supporti con valori non inferiori a 30°), salvo una volta che gli ho fatto generare pochi supporti e mi ha fatto il difetto.

    Dove sbaglio?

    Oppure devo considerare che ci possa essere un problema nella stampante?

     

  • 5 giugno 2016 alle 10:43 #5074
    Anonimo

    Avrei bisogno di una spiegazione su Z-Suite.

    La funzione Surface Layers top e bottom esattamente cosa gestisce e come si utilizza?

    Più o meno ho so cos’è ma vorrei capire meglio come va utilizzata

     

    Grazie!

  • 5 giugno 2016 alle 15:03 #5076
    Pietro Meloni
    Amministratore del forum

    Ciao Marco,

    Questo controllo definisce il numero di strati deposti sulle superfici orizzontali alla base e nella parte superiore del modello. Questo numero viene automaticamente impostato dal programma in base allo spessore layer scelto. Più è basso, maggiori strati vengono stampati. Si può comunque modificare il valore, per esempio per ottenere un oggetto più robusto.

     

  • 5 giugno 2016 alle 19:02 #5077
    Anonimo

    Ciao Pietro, grazie per la risposta.

    Quindi riguarda solo la robustezza e non la definizione che rimane quella che è.  In pratica inspessisce la parete superiore e/o inferiore a discapito del vuoto interno e ha rilevanza solo quando si lavora con infill light o simile…  ho capito bene?

     

  • 17 giugno 2016 alle 18:12 #5086
    Carmelo Cera
    Partecipante

    Salve a tutti, mi ricollego a questa discussione sui supporti.

    Mi capita spesso che Z suite, a prescidere dai gradi del supporto, va a costruirmi il supporto dove non serve, per esempio nella parte superiore del modello.

    Il tutto va a inficiare sulla qualità superficiale.

    Capita anche a qualcun altro?

     

     

Devi essere collegato per rispondere in questo argomento.