Pancake bot: una stampante 3D per alimenti

Pietro Meloni Stampa 3D 0 Comments

Nella recente Bay Area Maker Faire, Miguel Valenzuela ha presentato la sua Pancakebot: esattamente come promette il nome, questa macchina estrude l’impasto per i pancake in divertenti forme, ricavate da disegni digitali. La macchina al momento è in grado di lavorare soltanto in 2D, ma include una funzione che è ancora assente da altre stampanti alimentari: la cottura. Con macchine come Foodini è possibile estrudere impasti alimentari, ma è poi necessario servirli freddi o cuocerli successivamente. Al contrario, Pancake estrude direttamente su una piastra riscaldata, quindi al termine della stampa i cibi sono già cotti, e pronti da mangiare.

Nel progetto originale, Valenzuela aveva realizzato una stampante 3D usando mattoncini Lego. Questo aspetto è interessante: un ottimo metodo per coinvolgere i bambini nell’ingegnerizzazione.

Questo articolo ti piace?

Lascia un commento