Raise3D N2 alle prese con Alien. Dov’è Miss Ripley!!!

Pietro Meloni Stampa 3D

Rockman, nickname di un appassionato di cult movie, si è cimentato nella difficile riproduzione di una delle massime icone della fantascienza: Alien. Utilizzando un modello pubblicato su Thingiverse, ha riprodotto la mostruosa creatura in PLA, con una Raise N2 a singolo estrusore.
Dopo la stampa, realizzata con layer 0,2 e durata 28 ore, il modello non è stato carteggiato, ma semplicemente dipinto a pennello con una lacca acrilica standard. Il risultato è decisamente realistico.

alien1

 

 

Non oso immaginare la reazione della moglie, che si è trovata di fronte alla scena sottostante, con il figlio aggredito dalla bestiaccia.
Il gatto, che deve aver seguito la stampa, sembra invece molto tranquillo…
alien2

 

Non del tutto soddisfatto, Rockman ha stampato anche la versione “esplosiva” dell’alieno, nelle immagini in basso.

alien3

 

Chissà se la moglie, dopo essersi ripresa dallo shock, gli ha perdonato il buco fatto nella maglietta…

 

alien4

Per saperne di più su Raise3D, la stampante che pensa in grande, usa il link in basso…

Raise3D, la stampante che pensa in grande Vorresti rivendere le stampanti Raise3D? Scrivici.
Questo articolo ti piace?